Banner actionaid Banner Airc

 

 

 

Ubicazione

 


Bellaria Igea Marina

 

dati e loghi rilevati da wikipedia


Stato:    Italia
Regione:   Emilia Romagna
Provincia:   Rimini
       Coordinate:

 44°09′0″ N

 12°27′0″ E

Altitudine:

 3 m.  s.l.m.

Superficie:

 18,28 km²

Abitanti:

 19.192

Densità:

 1049,89 ab./km²

    Climatologia

Vantage PRO 2

Stazione Meteorologica

BELLARIA IGEA MARINA (Rimini)

44°08'54''N - 12°27'43''E

Home Almanacco Grafici Statici Webcam Gallery Spaghetti e Grafici

Previsioni

Stazione 1

Davis VP2

Stazione 2

Davis VP2

Stazione 3 LaCrosse 2350 Stazione 4 DAVIS VUE

Webcam

Sez.Tecnica

Meteosat

e Radar

 

Stazione certificata MNW-CEM (Rete MeteoNetwork - Centro Epson Meteo)

 

N.B. Gli Spaghetti sono un'interpretazione dei modelli di previsione; questi indicano una tendenza per lo più certa nel breve termine, più incerta nel lungo termine. Sono aggiornati ogni 6 ore circa.

 

 

Gli “spaghetti” mostrano il risultato delle elaborazioni di un modello matematico, questo viene eseguito con delle condizioni di partenza ben definite (per esempio le pressioni realmente rilevate tramite radiosondaggi e le temperature di numerose stazioni). Ogni esecuzione viene denominata RUN.
Esiste un RUN "ufficiale" che è identificato con lo "spaghetto" più spesso questo RUN è quello ottenuto con i valori di partenza reali ed è quello visualizzato nelle varie mappe GFS (in questo caso riguardanti la temperatura sia 850hPa.
Gli altri “spaghetti” rappresentano dei RUN ottenuti variando ogni volta leggermente le condizioni iniziali.
La compattezza degli spaghetti in un determinato periodo indica che tutti i vari RUN hanno dato più o meno la stessa risposta; quindi la previsione sarà relativamente affidabile, normalmente questo avviene nei primi tre giorni successivi alla data dell'elaborazione.
Più la previsione avanza nei giorni, più si nota come gli “spaghetti” si aprono a ventaglio, questo sta a significare che ogni seppur piccole variazioni apportate alla condizioni iniziali danno origine a risposte del modello completamente differenti tra di loro, di conseguenza l'attendibilità della previsione stessa perde di precisione, è comunque possibile trarre delle indicazioni sulla tendenza di massima.
Lo stesso discorso vale per le precipitazioni, maggiore sarà il numero di spaghetti che vedono picchi precipitativi per un determinato giorno, maggiore sarà la probabilità di trovarsi di fronte a una previsione attendibile.

 

Il grafico si costruisce sovrapponendo 20 possibili evoluzioni partendo da condizioni iniziali opportunamente variate, simulando quindi tutti i possibili comportamenti dell'atmosfera. Tanto più vicino sarà il fascio delle linee (dette spaghetti) tanto più affidabile sarà la previsione anche fino a 15gg. E' semplice notare infatti che l'attendibilità nel breve temine è molto elevata e questo viene testimoniato dal fascio di linee tutte sovrapposte e coerenti tra loro. Nel momento in cui si analizza un periodo di lungo termine si può notare come gli "spaghetti" tendano ad "aprirsi" evidenziando una perdita di attendibilità e di coerenza. La linea grigia in ogni caso rappresentando la media di tutte le possibili evoluzioni è considerata tendenza più affidabile.
La linea grigia => rappresenta la media delle possibili evoluzioni
La linea rossa => rappresenta la media del passato su scala trentennale

Contenuti del grafico
Nella parte alta del grafico è analizzato l'andamento delle temperature a 1500 m , fondamentale per l'evoluzione a lungo termine. Nella parte bassa del grafico, invece, ci sono le piogge in mm.
Struttura del grafico
Nella parte sulla sinistra è implementata la scala delle temperature a 1500 m in °C.
In basso sono riportati i giorni di previsione.
Sulla destra si trova la scala delle piogge in mm.